Attualmente sei su:

G.U.M Italia

Per trovare un rivenditore, seleziona il Paese e la lingua. Verrai reindirizzato al sito del tuo Paese.

  • Internazionale
  • Belgio
  • Germania
  • Danimarca
  • Spagna
  • Francia
  • Italia
  • Paesi Bassi
  • Norvegia
  • Polonia
  • Svezia
Un dentista sorridente ascolta ed empatizza con il suo paziente prima di iniziare il trattamento

Perché la capacità comunicativa è essenziale per la professione del dentista

Cosa occorre per poter essere un grande dentista? Ovviamente, è necessario avere una conoscenza enciclopedica della bocca e di altre parti dell'anatomia umana ed è altresì indispiensabile saper lavorare con le mani. La salute dei pazienti dipende da ciò e non solo. Per essere un grande dentista è indispensabile avere una buona capacità comunicativa.

Perché saper comunicare è importante in odontoiatria? Le capacità comunicative di un dentista sono un ingrediente importante in una pratica di successo perché instaurano fiducia, e la fiducia è ciò che fa sì che i pazienti continuino a tornare. Se i pazienti non percepiscono una connessione positiva con il loro dentista – o peggio, se non ricevono le informazioni che meritano di avere – potrebbero scegliere di cambiare pratica oppure rischiare di non tenere sotto controllo la propria salute orale.

Il successo in odontoiatria – e in qualsiasi campo sanitario – pone le sue solide radici nella comunicazione, e questo non significa solo trasmettere informazioni necessarie. Significa saper ascoltare, empatizzare, motivare e prendersi il tempo per colmare eventuali lacune nella comprensione.

Una buona comunicazione con il paziente lo rende felice

Educa i tuoi pazienti

I processi e i termini specifici della professione possono risultare complesse o creare confusione ai pazienti. Loro non hanno la competenza e il background di conoscenze che si acquisiscono in sei, sette o più anni di studi. È naturale che abbiano delle domande su una procedura imminente o una condizione, pertanto si aspetteranno di ricevere risposte meno tecniche e di facile comprensione.

Un professionista deve riuscire a garantire che ogni paziente abbia una conoscenza approfondita di ogni procedura. Anziché limitarti a consegnare ai pazienti un opuscolo o un volantino da leggere in seguito, prenditi il tempo di esaminare tutte le informazioni con loro, di persona. Fornisci spiegazioni o note per porre l'attenzione sui punti più importanti e descrivili in modo tale che siano di facile comprensione. Questo ruolo interattivo incoraggia i pazienti a porre domande e ad esprimere eventuali preoccupazioni, creando un clima di fiducia e apprezzamento.

Poiché il tempo di un dentista è molto prezioso, non riuscirai ad avere sempre un contatto diretto con ogni paziente ad ogni visita, perciò assicurati che tu, il personale e l'igienista dentale siate allineati in termini di comunicazione con il paziente. I pazienti notano quando un intero staff comunica bene e apprezzano quando hanno un team coeso dalla loro parte.

Ascolta i tuoi pazienti

Ogni consulto con un paziente deve essere un processo di dare e avere. Sia per i dentisti nuovi che per quelli esperti, è fin troppo facile farsi prendere dagli aspetti tecnici dell'odontoiatria, mentre è importante dare ai pazienti una carrellata completa di informazioni su una determinata procedura o sulla valutazione della loro salute orale. Assicurati di ascoltare attivamente le loro domande e preoccupazioni.

L'ascolto attivo è una delle più importanti abilità comunicative del dentista. Non si tratta semplicemente di sentire le parole che i tuoi pazienti stanno dicendo. La chiave per l'ascolto attivo consiste nel prestare attenzione al messaggio completo che una persona sta cercando di trasmettere. Quando pratichi le capacità di ascolto attivo, sei in grado di fornire risposte migliori alle domande e, cosa più importante, instauri una fiducia duratura. I pazienti devono sapere che vengono ascoltati.

Utilizza queste tecniche di ascolto attivo in ogni interazione con i tuoi pazienti e chiarisci che sei attento alle loro domande e preoccupazioni.

Fai attenzione

Fai capire a tutti i pazienti che li stai ascoltando mostrando la tua attenzione. Mantieni sempre il contatto visivo mentre parlano. Cerca di non essere multitasking durante una conversazione. Rimani nel loro campo visivo e mostra loro che sei attento mentre parlano.

Un consiglio utile per i dentisti è quello di assicurarsi di parlare con i pazienti quando solo in posizione verticale sulla sedia e non reclinati. Ciò consente di mantenere un contatto visivo costante e pone i pazienti sullo stesso piano in cui si sentono maggiormente a proprio agio a parlare.

Usa segnali non verbali

Il linguaggio del corpo mostra ai pazienti quanto sei impegnato ad ascoltare le loro domande e preoccupazioni. Per indicare l'attenzione, utilizza questi segnali non verbali mentre ascolti:

  • Postura. Mostra il coinvolgimento sporgendoti leggermente in avanti o lateralmente sulla sedia. Inclinare la testa o appoggiarla sulla mano sono anch'essi segnali di un ascoltatore attento.
  • Espressione facciale. Sii consapevole della tua espressione mentre ascolti. Annuire e sorridere o aggrottare le sopracciglia aiuta molto a mostrare ai pazienti che stai ascoltando attivamente il loro messaggio.
  • Mirroring. Rispecchiando le espressioni facciali e persino la postura dei tuoi pazienti mostra che stai ascoltando attentamente. Il mirroring mostra sia simpatia che empatia.

Aspetta il tuo turno

Consenti sempre ai pazienti di completare i loro pensieri prima di iniziare a parlare. Interromperli a metà del discorso può far sembrare che non si ponga abbastanza considerazione alle loro preoccupazioni. Se emergono delle domande chiarificatrici, tienile a mente fino a quando il paziente non avrà finito di parlare. Una volta che sarà il tuo turno, riassumi brevemente ciò che ha detto il tuo paziente e rispondi al problema di conseguenza.

Pratica l'intervista motivazionale

L'igiene orale è un'abitudine e gran parte del lavoro di un dentista è psicologico perchè si basa sul convincere i pazienti ad adottare nuove abitudini e ad abbracciare l'importanza di tali abitudini. Può non essere semplice, ma una comunicazione efficace aiuta molto nell'affermare tali abitudini. Ed è qui che l'intervista motivazionale (IM) può essere efficace.

L'intervista motivazionale è uno stile di consulenza incentrato sul paziente per suscitare cambiamenti comportamentali. È stato descritto come "una forma di guida collaborativa e basata sulla persona per instaurare e rafforzare la motivazione al cambiamento". È radicata nell'incoraggiamento e nella definizione degli obiettivi e aiuta i pazienti ad assumere la proprietà della loro igiene orale anche al di fuori dei consueti controlli e delle pulizie.

Piuttosto che dire a un paziente cosa fare, puoi guidarlo verso una decisione positiva e supportarlo nel raggiungimento dei suoi obiettivi. Collabora con il paziente per promuovere la motivazione al cambiamento pur rispettando l'autonomia del paziente.

Mentre l'IM ha le sue radici nel campo del trattamento delle dipendenze, è stato dimostrato che rappresenta uno strumento efficace in una serie di studi clinici, che coprono tutto, dal diabete alla salute orale. Prendersi 5-10 minuti per praticare l'IM con i pazienti dà i suoi frutti. Ad esempio, come raccomandato, se oltre alla terapia parodontale si incrementano le procedure di igiene orale, si ottiene un miglioramento apprezzabile con una riduzione dei costi di terapia anche se di letteratura a supporto di questo non ve ne è molta.

 

Questa forma di comunicazione ha quattro aspetti fondamentali:

  • Partnership. Parla con i pazienti e fagli capire che anche tu stai investendo nella loro salute orale come un loro partner alla pari. Questo li aiuterà a preservare la vostra collaborazione.
  • Accettazione. Non giudicare e cerca di capire i dubbi dei tuoi pazienti accentuando gli aspetti positivi. Proponi soluzioni alternative ove possibile.
  • Compassione. Non limitarti a sentire ciò che dicono. Usa l'empatia e la comprensione per incoraggiare i pazienti a fidarsi di te e ad accogliere i consigli con l'intento di ascoltarli. 
  • Evocazione. Chiedi ai pazienti cosa è importante per loro e quali sono i loro obiettivi per dare loro la consapevolezza e uno scopo sulla loro salute orale.

Questa modalità di intervista motivazionale pone i pazienti in primo piano rendendoli consapevoli che hanno a disposizione un supporto costante che non li fa sentire soli. L'intervista motivazionale è uno strumento utile per formare un legame paziente-dentista.

 

Un dentista comunica con il suo paziente ascoltando le sue esigenze e sottolineando con lei

Interagisci con i pazienti in modo compassionevole

Ricorda, per la maggior parte delle persone, andare dal dentista non rappresenta l'idea di un momento piacevole. In effetti, molte persone evitano del tutto la visita dal dentista a causa della paura e dell'ansia. Ricordatelo ogni qualvolta che interagisci con i tuoi pazienti e utilizza un approccio compassionevole. Usa gesti semplici come spiegare gli strumenti che stai usando o analizzando periodicamente il loro comfort durante la visita, fagli capire che ti preoccupi del loro benessere, al di là del lavoro che stai facendo nella loro bocca.

Aver cura del paziente significa essere attenti al suo benessere in generale, considerando anche che spesso i problemi di igiene orale non riguardano solo la bocca, ma hanno un impatto su molti aspetti della vita di una persona. Una buona comunicazione allevia i sentimenti di stress e ansia che un paziente sta provando mentre impara a collegare l'igiene orale alla salute olistica. Una combinazione di educazione e guida compassionevole può stabilire un forte legame di fiducia tra te e i tuoi pazienti, che trascende dalle pulizie e i controlli di routine.

Un modo per praticare la compassione è concentrarsi sulla costruzione di rapporti e relazioni più profondi. Molti trovano utile interagire con i pazienti al di là dell'odontoiatria, ponendo domande personali (ma non troppo personali) su hobby, famiglia e simili. Conoscere la vita al di fuori della poltrona del dentista è un ottimo modo per mettere i pazienti a proprio agio e mostrare loro che sei interessato a loro. Trova un terreno comune per connetterti e conoscere i pazienti come persone, sia per comunicare meglio che per promuoverne la fiducia.

Guadagna la fiducia dei tuoi pazienti comunicando in modo efficace

Eccellenti capacità comunicative sono fondamentali per il successo in qualsiasi professione e l'odontoiatria non ne fa eccezione. Mentre le conoscenze e le abilità tecniche sono una parte enorme del lavoro quotidiano di un dentista, il trasferimento di tale esperienza a ciascun paziente deve essere fatto in modo empatico. È l'unico modo per ottenere la fiducia di un paziente.

Quando ti impegni a migliorare la salute orale dei pazienti, ricorda che la comunicazione è la chiave per ottenere grandi risultati.

SUNSTAR GUM® si impegna a fornirti gli strumenti giusti per il lavoro, sia tangibili che intangibili, in modo che tu possa concentrarti sulla creazione della connessione con i pazienti.