Attualmente sei su:

G.U.M Italia

Per trovare un rivenditore, seleziona il Paese e la lingua. Verrai reindirizzato al sito del tuo Paese.

  • Internazionale
  • Italia
  • Paesi Bassi
  • Francia
  • Spagna
  • Germania
  • Svezia
  • Belgio
  • Danimarca
  • Polonia

Malattie gengivali e gravidanza

La gravidanza ha ripercussioni importanti sulle condizioni generali di salute di una donna e anche la salute orale può esserne influenzata. 

Lore ipsum

"La salute è uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non semplicemente l'assenza di malattia o infermità".

Organizzazione Mondiale della Sanità

La salute orale di una donna può essere compromessa durante la gravidanza per una serie di motivi, tra cui la nausea mattutina cronica, l'aumento del flusso di sangue alle gengive, la tendenza al gonfiore gengivale e la parodontite.

Allo stesso tempo, un sistema immunitario soppresso, una riduzione della pressione arteriosa e la stanchezza dovuta al disagio durante il sonno possono portare a trascurare il regime di igiene orale, con conseguente aumento del rischio di malattie parodontali.

Federazione Europea di Parodontologia

La Federazione Europea di Parodontologia dichiara nel suo manifesto che è stato dimostrato che alcuni batteri orali possono entrare nel flusso sanguigno e causare risposte infiammatorie e immunitarie che colpiscono l'unità fetoplacentare.

I risultati di studi clinici hanno dimostrato che alcune popolazioni di donne in gravidanza possono trarre benefici dalla terapia parodontale, come lo scaling e la levigatura radicolare effettuate durante il secondo trimestre. 

Studi clinici hanno associato il parto prematuro, il basso peso alla nascita e la preeclampsia con le malattie parodontali materne nella madre. Tuttavia, la forza di questo legame varia da uno studio all'altro e non tutti gli studi concordano sulla sua esistenza. Ciò è probabilmente dovuto alle popolazioni prese in considerazione negli studi e ai diversi metodi utilizzati per valutare e classificare le malattie parodontali.

Cosa possono fare i professionisti del settore dentale?

Utilizziamo i cookie per essere certi di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito Web. A tale scopo, ricordiamo e memorizziamo le informazioni su come lo utilizzi. Questa operazione viene eseguita utilizzando semplici file di testo chiamati cookie che risiedono sul tuo computer. Chiudendo questo messaggio o navigando a una pagina diversa all'interno di questo sito Web, accetti i nostri cookie su questo dispositivo in conformità con la nostra politica sui cookie a meno che non li abbia disabilitati.

Per saperne di più